LA TERMOGRAFIA E LE TERMOCAMERE

I nostri occhi sono sensori progettati per individuare la radiazione elettromagnetica che costi­tuisce lo spettro della luce visibile. Tutte le altre forme di radiazioni elettromagnetiche, come gli infrarossi, sono invisibili all’occhio umano. La termografia è l’arte di trasformare un’immagine ad infrarossi in un’immagine radiometrica, su cui è possibile leggere i valori della temperatura. Quindi ogni pixel nell’immagine radiome­trica è in effetti una misurazione di temperatura. Affinché ciò sia possibile, nella termocamera ad infrarossi vengono introdotti degli algoritmi complessi.

Le termocamere sono sistemi compatti con un aspetto molto simile a quello di una videocamera o fotocamera digitale. Sono facili da utilizzare e generano immagini in tempo reale nitide e ad alta risoluzione.
Uno dei settori in cui è stata rapida­ mente evidenziata l’importanza del­la termografia per la sua peculiare possibilità di acquisire preziose informazioni praticamente non rile­vabili con qualsiasi altro strumento, è il settore delle costruzioni. Ini­zialmente ritenute una tecnologia inusuale. le termocamere si sono evolute diventando oggi strumenti utilizzati in tutto il mondo per soddi sfare svariate applicazioni nell’am­bito del mercato delle costruzioni.

L’ispezione edile con termocamere è un metodo potente e non invasivo per monitorare e diagnosticare la condizione degli edifici. La termocamera ad infrarossi è uno dei più validi strumenti diagnostici per l’i­spezione edile. Una termocamera può identificare precocemente i problemi, permettendo di documen­tarli e correggerli prima che diventino più gravi e costosi da riparare. La termografia è uno strumento eccezionale per individuare le problematiche più comuni quali posso­ no essere infiltrazioni d’acqua e di aria. umidità, difetti di isolamento. Possono essere altresì utilizzate per identificare linee di alimentazione e riscaldamento e per effettuare per
effettuare il controllo qualità e l’i­spezione dei nuovi edifici.
L’impiego di una termocamera, da sola o in abbinamento ad altri me­ todi. quali i sistemi ‘BlowerDoor’ – acceleranotevolmente il processo di analisi. La termografia evidenzia con esattezza i punti dove si presenta
una perdita di energia. eliminando la necessità di avvalersi di metodi diagnostici distruttivi.

Un’immagine termica che includa dati accurati di temperatura fornisce ad un esperto edile im­portanti informazioni sulle condizioni di isolamento, infiltrazioni di umidità, comparsa di muffa.
guasti elettrici, la presenza di ponti termici e le condizioni dei sistemi di climatizzazione (HVAC).
Per informazioni sulla termografia e sulle termocamere è possibile contattare FLIR Systems,
leader mondiale nella progettazione e produzione di termocamere per un’ampia gamma di ap­plicazioni.